Formaggio al Ginepro | Biologico

10,10 €

Disponibilità: Disponibile

Peso: ca. 450 g
Biologico

Le bacche di ginepro vengono usate da sempre nella cucina tradizionale dell’Alto Adige, soprattutto per insaporire la selvaggina: il nostro maestro casaro ha voluto creare un formaggio dall’aroma particolare, che ricorda il bosco e il latte appena munto. Un sapore speciale dato dall’affumicatura leggera con legno di faggio e rami di ginepro.


gusto tipico e caratteristico, si scioglie in bocca
affumicatura delicata in modo naturale
solo latte biologico dell’Alto Adige
lavorazione tradizionale
crosta saporita ed edibile
 

Descrizione prodotto

FATTI IN MODO ARTIGIANALE

Scopri come produciamo il nostri formaggi in modo artigianale e genuino!


Per la produzione di questo formaggio dell’Alto Adige, il nostro caseificio ha selezionato il latte migliore, e lo riceve ogni giorno da contadini biologici della zona. Il sapore di questo latte ricco e puro si scopre sotto una crosta dorata che profuma di resina. È la leggera affumicatura che dona alla superficie quel colore caldo, mentre la pasta è liscia e compatta, color giallo paglierino e senza occhiature. Il Formaggio al ginepro è un formaggio a pasta molle, grasso, a breve stagionatura. Se ti piace offrire una scelta di formaggi a fine pasto, il formaggio di montagna al ginepro non può mancare e sarà sicuramente apprezzato dai palati più fini. È infatti uno dei formaggi altoatesini più tipici, amato per il suo sapore caratteristico che ricorda il bosco.

Trattandosi di un formaggio artigianale, il peso effettivo del prodotto potrebbe variare leggermente da quello indicato sull’etichetta. L’artigianalità della lavorazione rende il formaggio unico!

Additional information

SKU SAL-155

Produzione

L’ingrediente principe di questo formaggio altoatesino è il latte di mucca biologico. Sono circa 15 i contadini che allevano le mucche nei loro masi sui monti della Val Passiria secondo i principi biologici – dando loro solo mangimi biologici e fieno dei prati, lasciando le mucche libere di uscire e pascolare ogni giorno all’aria aperta e limitando l’impiego di medicinali solo in caso di reale necessità e per il benessere dell’animale. Al piccolo caseificio altoatesino il latte di mucca bio arriva fresco ogni giorno e viene subito lavorato. Prima viene pastorizzato, a una temperatura di 72 gradi per 20 secondi, e poi viene trasferito in una caldaia apposita, dove, con l’aggiunta di caglio non OGM e fermenti, avviene la coagulazione. La cagliata viene rotta e i casari la mettono nelle forme per la stagionatura. Il Formaggio al ginepro è un formaggio vaccino a pasta molle, per cui la stagionatura è breve, e dura circa 20 giorni. In seguito le forme vengono sistemate in un forno per l’affumicatura. Questo procedimento è molto leggero, per non coprire l’aroma delicato del formaggio: vengono usati rami di ginepro e legno di faggio, e il fumo che raggiunge il formaggio è freddo. Essendo usati solo legni naturali, anche la crosta si può mangiare e, anzi, è proprio questa la parte più saporita di questo formaggio tipico altoatesino

Scheda tecnica

INGREDIENTI

Latte intero vaccino dell'Alto Adige, fermenti lattici, caglio, sale

DATI TECNICI

Peso: ca. 450 g
Prezzo al Kg: 22,44 €
Prodotto in: Trentino Alto Adige, Val Venosta
Conservazione: in frigo (0°/+4° C)
Confezione: sottovuoto
Scadenza: 45 gg

INFORMAZIONI UTILI

Provenienza del latte: latte vaccino dell'Alto Adige (non OGM)
Lattosio: senza lattosio, <0,1%
Stagionatura: breve (max 30 gg)
Tipo di pasta: pasta molle

VALORI NUTRIZIONALI (per 100g di prodotto)

Energia: 1,556 kJ / 375 kcal
Grassi: 30,5 g
... di cui acidi grassi saturi: 20,1 g
Carboidrati: 0,8 g
...di cui zuccheri: 0,6 g
Proteine: 24,3 g
Sale: 1,6 g

Da degustare con...

Il Formaggio affumicato al ginepro si mangia volentieri con pane di segale fresco, come il Vinschgerl, o con il tipico pane croccante dell’Alto Adige, il Schüttelbrot al cumino e finocchio.