Non hai articoli nel carrello.

Gustos Magazine - Törggelen, 5 lezioni per principianti e i link utili

Törggelen, 5 lezioni per principianti e i link utili
da Sabine Ebner 19/10/2016 15:23

Difficile da pronunciare, altrettanto da scrivere eppure è il miglior modo di godersi l’autunno in Alto Adige: di cosa stiamo parlando? Del Törggelen ovviamente!

Se non l’hai mai sentito nominare e vuoi scoprire una chicca altoatesina ecco un simpatico video con 5 lezioni per principianti e i link indispensabili per scegliere il maso e la passeggiata che fanno per te.

Aspettando la guida ai mercatini di Natale dell’Alto Adige che stiamo preparando, oggi ti raccontiamo del Törggelen, una bellissima tradizione per godersi l’autunno con brevi passeggiate e gustose cene nei masi dell’Alto Adige.

 

L'origine del Törggelen

La tradizione altoatesina del Törggelen deriva dalla festa che i contadini organizzavano per far degustare il vino nuovo agli amici e ai parenti più stretti. All'epoca, tutti gli ospiti venivano accolti nella stube, caratteristico soggiorno di alcune zone alpine come l'Alto Adige.

Il Törggelen oggi

Oggi non ci si riunisce più nella stube bensì nelle cantine, nelle locande, nelle fattorie e nelle osterie alla fine di una passeggiata in compagnia nei boschi colorati dall’autunno. Oltre ad assaggiare il mosto dolce, Süßer, e il vino nuovo, Nuie, si degustano anche i prodotti tipici dell'Alto Adige.

I prodotti tipici dell'Alto Adige

Speck di qualità, canederli, castagne, zuppe d'orzo, krapfen, frittelle con la marmellata: l'autunno in Alto Adige è un trionfo di sapori e di profumi. L'assaggio del vino dell'Alto Adige e delle altre specialità viene tradizionalmente preceduto da una rilassante passeggiata tra i vigneti e i vecchi masi.

Come scegliere la passeggiata giusta

Gli alberi delle nostre montagne si liberano delle foglie vecchie e si colorano di giallo, rosso e marrone: il fascino dell’atmosfera mistica dell’autunno merita di essere vissuta in Alto Adige. E grazie alle nuove tecnologie è davvero semplice trovare l’escursione adatta.

Una volta scelta la regione dell’Alto Adige sull’utile sito dell’ente turistico sudtirolese ti consigliamo di scaricare la app di Sentres disponibile per IOS e Android: avrai così in tasca oltre due mila itinerari con descrizione completa, download gratuito dei dati GPS e mappa escursionistica. Più di 16000 km di sentieri preparati e segnalati e una grande scelta fra passeggiate serali, escursioni fra masi, escursioni culturali da chiese a conventi, da castelli a magnifiche residenze.

Itinerario Alto Adige






In viaggio verso l'Alto Adige

Sei rimasto affascinato da questa antica tradizione altoatesina e non vedi l'ora di partire e di assaggiare i prodotti tipici dell'Alto Adige? Prima di fare le valigie, condividi questo post e iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato sulle curiosità più interessanti.